ATM Milano

Anche i tranvieri dell’ATM di Milano SCIOPERANO

SCIOPERO GENERALE 11 MARZO-2011
Anche i tranvieri dell’ATM di Milano SCIOPERANO

Perchè stufi di essere presi ancora una volta in giro da governo, aziende e sindacati che, sino ad oggi hanno concertato la svendita del patrimonio operaio conquistato con dure lotte e enormi sacrifici nei decenni scorsi.

Perchè questo sciopero?
Perchè finalmente è arrivata l’ora di ricompattare tutta la classe operaia della quale pure i tranvieri fanno parte, perchè è arrivata l’ora di riunificate la categoria degli autoferrotranviaeri al fine di ottenere un nucleo omogeneo di dialogo, di rivendicazioni, di lotta, di parità,di conquista,per una vera democrazia.
 
 
Per un riduzione dei livelli(non più di dieci)  della scala parametrale vera discriminante dei lavoratori,per ottenere pari trattamento economico e normativo nel pieno rispetto della costituzione ,per questo,(soprattutto i giovani stanno pagando a caro prezzo la loro assunzione)mentre su di loro si sviluppano carriere e stipendi da capogiro.
 
Lo Slai Cobas ormai da quasi ventanni si batte contro tutto questo a cominciare dai contratti di formazione del 1995,L’unico e primo ad avviare una azione legale contro questa truffa,  un favore di centinaia di milioni fatto alle Aziende dai sindacati CGIL-CISL-UIL–e altri del secondo Tavolo che, senza avere mai avuto il consenso dei lavoratori hanno fatto man bassa dei loro diritti. La prima istanza vinta, e poi politicamente sconfitti mentre altri ,compresi i firmatari, stavano sull’uscio pronti a iniziare azione legale se l’esito definitivo fosse stato favorevole ai lavoratori.
 

Un appello a tutti, come ben sapete la nostra categoria come altre sottostanno alla legge 146/1990 ed altre modifiche anche recenti sempre peggiorative e prevaricanti del diritto di sciopero.

 In parole povere per arrivare a programmare uno sciopero ci vogliono tra fase di raffreddamento e incontri vari circa quaranta giorni,se considerate che le Aziende hanno preso il vizio di sostituire gli scioperanti praticamente viene ridotto l’effetto dello sciopero. L’appello consiste in questo, non lasciatevi irretire da falsi rappresentanti sindacali ne tanto meno da funzionari o capetti vari questi sotto i capelli pensano soltanto a se stessi, per cui se siete di riposo godetevelo, se siete stati comandati per un lavoro fate solo quello: SOSTITUIRE CHI SCIOPERA è GIA’ UNA SCONFITTA NON FATELO!!!!!

BUON SCIOPERO A TUTTI


SLAI Cobas ATM
sede MM2 Romolo
tel. 02.89407144 – 02.48032023

cell.3393624755


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.slaicobas.it

sede SLAI Cobas Milano
tel. 02.8392117


VENERDì 11-marzo 2011
GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA