Alfa Romeo di Arese: ACCORDO dello SLAI COBAS per i 96 operai della cooperativa CO. BUSINESS

Alfa Romeo di Arese: ACCORDO dello SLAI COBAS per i 96 operai della cooperativa CO. BUSINESS della CARIS. Lo Slai Cobas, le RSA Slai Cobas e la cooperativa CO. Business operante presso la CARIS, società di riciclo dei rifiuti di carta e plastica operante presso il sito dell'Alfa Romeo di Arese, hanno siglato un importante accordo sindacale di 2° livello. Questo accordo, firmato per lo Slai Cobas dal coordinatore provinciale Renato Parimbelli, delegato dei lavoratori licenziati dall'azienda spionistica Innova Service che ieri hanno vinto la causa contro i licenziamenti, prevede: 1.passaggio a orario pieno (8 ore al giorno) di tutti i 96 operai della cooperativa; da luglio 2009 i lavoratori erano a orario ridotto a 6 ore al giorno. 2.cinque settimane di ferie annuali. 3.Pausa mensa, Ticket mensa. 4.Maggiorazioni retributive di miglior favore rispetto il contratto nazionale. 5.Pause collettive retribuite e  salvaguardia del salario in caso di fermo impianto o di non funzionamento della catena. 6.Turni e organizzazione del lavoro, ferie, ecc.. da concordare con le RSA. I 96 lavoratori della cooperativa CO. Business della CARIS (Alfa Romeo di Arese) sono quasi tutti immigrati (cinesi, nord africani, bangladesh, ecc..) e la maggioranza è iscritta allo Slai Cobas.

Arese, 29 dicembre 2011