MICROSPIA a Palazzo MARINO: Il PM CIVARDI chiede 20 mesi di carcere per Angela Di Marzo

Nel tardo pomeriggio di giovedì 1° marzo 2012, presso la IV sezione penale del Tribunale di Milano, giudice dott.ssa Orsola De Cristofaro, si è tenuta la sesta udienza del processo contro Angela Di Marzo, responsabile fino a una settimana fa di Innova Service, la società di servizi che l'11 febbraio 2011 ha licenziato all'Alfa Romeo di Arese 70 operai, Lorenzo Fabbrizzi, capo del personale di Innova Service e Giuseppe Angelo Di Marzo, fratello di Angela e anch'esso fino a una settimana fa capo del personale all'Alfa Romeo di Arese con un'altra società della sorella, con la quale dal 2007 ad oggi ha gestito la guardianìa alla portineria Est della stessa Alfa Romeo.

Comunicato in pdf

Arese, 3 marzo 2012