SLAI Cobas e DiCCAP - Sciopero a Palermo il 3 dicembre

alt alt

COMUNICATO STAMPA

MERCOLEDÌ 3 DICEMBRE 2008 SCIOPERO A PALERMO
DEI PRECARI DEGLI ENTI LOCALI, SANITA’ E CAMERE DI COMMERCIO

In piazza a scioperare. I precari degli Enti Locali, delle Camere di Commercio e della Sanità, contrattualizzati ex Legge 16/2006 e ex art. 25 della Legge 21/2003, insieme ai precari Asu (D. Lvo 280/1997 e Circ. 331/99)? scenderanno in piazza a manifestare a Palermo il prossimo mercoledì 3 Dicembre 2008.

La mobilitazione è stata decisa nel corso dell’assemblea regionale, organizzata dai sindacati di base Slai Cobas e Diccap Sulpm, svoltasi a Enna lo scorso lunedì 24 novembre.
Alla base della protesta le seguenti rivendicazioni:

  • emanazione di una norma che in modo chiaro ed espresso chiarisca la non applicabilità in Sicilia dell’art. 49 della Legge 133/2008 che prevede che i contratti di lavoro a tempo determinato non possono avere durata superiore ai tre anni nell’ultimo quinquennio e non possono essere rinnovati;
  • stipula del contratto ex Legge 16/2006 a tutte le categorie di precari Asu (Circ. 331/1999, D. Lvo 280/1997) e adeguamento orario ai contrattualizzati ex art 25 Legge 21/2003;
  • trasformazione dei rapporti di lavoro a tempo determinato in contratti di lavoro a tempo indeterminato facendo valere i titoli di studio effettivamente posseduti e senza applicazione di declassamenti.

Considerata la situazione di assoluta incertezza si invitano tutti i lavoratori ad aderire allo sciopero, unica arma per impedire la vanificazione delle conquiste ottenute con l’approvazione della Legge n° 16/2006 frutto delle battaglie, degli scioperi e delle occupazioni dei lavoratori

Catania 25/11/2008

Per la Segreteria Regionale
Slai Cobas
Orazio CALI’

Salvo SCUDERI

Per la Segreteria Regionale
Di.C.C.A.P./S.U.L.P.M
Salvatore CAPPUCCINO
Paolo FAILLA
Giuseppe SCORNAVACCHE