SANITA'

NO ! ALLA VESTIZIONE E AL TRASPORTO DELLE SALME AI COLLEGHI DEI REPARTI !! - SLAI COBAS A.S.P. Golgi-Redaelli

Il direttore a seguito di una disfunzione organizzativa, la camera mortuaria è restata chiusa una sola volta per  qualche ora con i parenti in attesa,  ha deciso che adesso  deve restare aperta 365 giorni all’anno, costi quel che costi.

Sostiene che è importante accompagnare i nostri ospiti fino alla fine e garantire la giusta assistenza ai parenti,  fino  a questo punto niente da ridire,  dobbiamo   arrabbiarci tutti, (speriamo  di parlare anche  per quei colleghi che in questi ultimi anni hanno visto ridurre gli organici  e lavorare  spesso i pomeriggi e anche le mattine  al disotto dei minimi necessari per garantire l’assistenza ai vivi e non restare noi morti di lavoro)...

VOLANTINO