SLAI Cobas Nazionale

COMUNICATO STAMPA

SLAI Cobas denuncia Sevel per attività antisindacale.

Il Coordinamento provinciale di Chieti dello SLAI Cobas, come preannunciato, ha depositato,con il legale di fiducia, stamane in tribunale del lavoro a Lanciano il ricorso, RG n. 37/2020, contro la direzione Sevel per la negata partecipazione, a tre operai nonché iscritti e rappresentanti l'organizzazione sindacale di base lo scorso 19 dicembre, in occasione dell'assemblea convocata dalle sigle firmatarie il ccsl, con all’ ordine del giorno la prosecuzione dell’anomalo regime turnistico per il 2020, in vigore dall'ottobre scorso.
Si ringraziano i lavoratori per la disponibilità alla testimonianza e si ricorda a tutti gli operai, che i diritti non sono per sempre, ma continueranno ad esistere, solo fino a quando ci sarà qualcuno disposto a fruirne e rivendicarli.

Coordinamento SLAI Cobas Chieti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

                                                                                             

20 gennaio 2020  

 

 

 

 

 

  il centro di Chieti del 21-gennaio-2020