Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)

Slai Cobas: IL TRIBUNALE di COMO condanna la SISME per attività antisindacale

SLAI Cobas: IL TRIBUNALE di COMO condanna la SISME per attività antisindacale

Oggi il Tribunale di Como ha emesso una importante sentenza riguardo alla SISME Spa, fabbrica metalmeccanica di Olgiate Comasco, in provincia di COMO, ove lavorano circa 900 operai.

Il Tribunale di Como, in accoglimento del ricorso ex art. 28 L. n° 300/70 presentato dallo Slai Cobas di Como con l’avv. Mirco Rizzoglio,

“respinge l’eccezione di carenza di legittimazione attiva del ricorrente SLAI COBAS;

dichiara l’antisindacalità del comportamento della società SISME SPA consistente nel rifiuto di consentire l’assemblea dei lavoratori indetta dalla RSU Slai Cobas;

ordina a SISME Spa di autorizzare l’assemblea e di non reiterare il comportamento”.

 

A marzo 2007 l’RSU Slai Cobas aveva indetto un’ora di assemblea retribuita alla Sisme per discutere dello SCIPPO DEL TFR e di altri problemi aziendali.

FIM-FIOM-UILM chiesero all’azienda di non concedere l’assemblea, e subito la direzione della Sisme comunicò allo Slai Cobas che non avrebbe concesso l’assemblea.

 

Lo Slai Cobas, da poco costituitosi alla SISME, aveva ottenuto a gennaio 2007 il 24% dei voti nelle elezioni RSU (1 delegato su 9, grazie al meccanismo ex-sudafricano del 33% garantito per i confederali), mentre a marzo 2007 aveva ottenuto il 26,4% dei voti nelle elezioni RLS, con 1 delegato su 3.

 

Nella causa intentata dallo Slai Cobas contro la Sisme è intervenuta in giudizio, a fianco dell’azienda, anche l’Unione Industriali di Como, in persona del suo direttore.

 

La sentenza del Tribunale di Como fa seguito alla causa, sempre ex art. 28 per attività antisindacale, vinta dallo Slai Cobas di Milano nei giorni scorsi contro la Fiat, con il reintegro all’Alfa Romeo di Arese di due delegati dello Slai Cobas licenziati.

 

Lo Slai Cobas esprime grande soddisfazione per questa sentenza, importante non solo per la grande fabbrica metalmeccanica di Como ma anche per tutti i lavoratori italiani.

 

Basta con la dittatura di Cgil-Cisl-Uil e di Fim-Fiom-Uilm !

 

Una testa  un voto anche nelle fabbriche !

 

Libertà di assemblea e di organizzarsi sindacalmente !

 

LAVORO STABILE - SALARIO - DIRITTI

 

Como, 14-12-2007                   

Slai Cobas COMO

 

www.slaicobas.it

Sede naz: V.le Liguria 49, Milano, tel/fax 02-8392117, 3400021679

Sede legale: Via Masseria Crispi 4, Pomigliano (Na), tel/fax 081-8037023, 3683600543

Sede COMO: Via Indipendenza 1, Albiolo (CO), tel/fax  031-806572