Fischi a Moratti e Formigoni in teatro gli operai di Arese

Epolis 17 luglio 2009 Milano
Uno parla dal palco



Fischi dalla platea del Dal Verme al termine degli interventi di Formigoni e della Moratti. Sono arrivati dagli operai dell'ex Alfa di Arese. Nessuno di loro era in teatro per partecipare ai lavori degli Stati generali, però. Nè erano iscritti a parlare. Eppure a uno degli operai vengono concessi i cinque minuti di rito che spettano a tutti i relatori.  E' un'eccezione all'ordine dei lavori. Del resto Expo è democrazia e confronto. Corrado Delledonne, dello Slai Cobas sale sul palco:"Si dice con Expo arriveranno migliaia di posti dilavoro. Ma con quale credibilità se non si salvano i posti di lavoro che già ci sono - si domanda - ? Qui si parla di migliaia di posti di lavoro con Expo - rincara la dose - mentre ad Arese la Fiat lascia a casa centinaia di lavoratori. Sono poco credibili". Applausi e altri fischi. Poi gli operai dell'ex Alfa se ne vanno. Così come sono arrivati.