SERVIZI SEGRETI: ASSOLTA LA DI MARZO PER LA MICROSPIA. Non è colpevole. HA SOLO LICENZIATO SENZA MOTIVO 70 OPERAI ALFA ROMEO di ARESE

CHI SONO I MANDANTI? Angela Di Marzo, dirigente delle società spionistiche TOP SECRET, PRESIDIO, ADM, DM, ISMI, INNOVA SERVICE, ecc.. , il fratello Giuseppe Angelo Di Marzo, capi del personale (!?), sono stati ieri assolti dalla IV sezione del Tribunale penale di Milano “perchè il fatto non sussiste”. Angela Di Marzo, il fratello Giuseppe Angelo  , già sotto processo ed arrestato a Firenze perchè accusato con alcuni marescialli dei CC di aver dato tangenti del 30% per appalti di apparecchi spionistici,  chiamati nel 2009 dal comune di Milano a bonificare la stanza del direttore generale Giuseppe SALA, oggi capo di EXPO 2015, erano stati rinviati a giudizio con l'accusa di truffa, interferenza illecita nella vita privata, violazione di domicilio, frode nel contratto di fornitura e simulazione di reato.


COMUNICATO

1° giugno 2012
Slai Cobas Alfa Romeo