SLAI Cobas ALFA di Arese Assemblea Pubblica

Domenica 9 settembre, ore 9.30 – 12.30 presso il capannone occupato all'Alfa Romeo di Arese  ASSEMBLEA PUBBLICA dei lavoratori ITALIANI e CINESI con: Mario Agostinelli, Basilio Rizzo, Franco Calamida, Iose Dioli (Ortomercato), associazioni lavor. migranti, delegati Fiat e aziende del sito dell’Alfa di Arese.

ultime partecipazioni: - Centro sociale Vittoria;
 - Antonio CARLO, docente sociologia Università di Fusciano-Salerno;
 - COLLEGAMENTI INTERNAZIONALISTI
 - comitato di lotta internazionalista di Torino,
 - corrispondenze metropolitane,
 - GCR,
 - Pagine Marxiste
 - Red Link
 

Alfa Romeo - Arese 

Diritti ai lavoratori migranti
= diritti a tutti quanti !

Domenica 9 settembre, ore 9.30 – 12.30
presso il capannone occupato
all'Alfa Romeo di Arese  

ASSEMBLEA PUBBLICA 

dei lavoratori ITALIANI e CINESI con:
Mario Agostinelli, Basilio Rizzo, Franco Calamida, Iose Dioli (Ortomercato), associazioni lavor. migranti,
delegati Fiat e aziende del sito dell’Alfa di Arese  

PRIME ADESIONI: Centro sociale Vittoria; Antonio Carlo, docente sociologia Università di Fusciano-Salerno; Collegamenti internazionalisti (Comitato di lotta internazionalista di Torino; Corrispondenze metropolitane; GCR; Pagine Marxiste ; Red Link);  Lavoratori e studenti dello Spazio Popolare La Forgia di Bagnolo Cremasco (CR).

Dopo due mesi di lotta i 100 lavoratori di una delle cooperative operanti all'Alfa Romeo di Arese nella società Caris (trattamento e cernita di rifiuti di carta e plastica), quasi tutti lavoratori migranti e in grande maggioranza cinesi, hanno ottenuto un significativo risultato con la firma, da parte dello Slai Cobas, di un accordo che prevede:

- Stipendio base minimo di 1.000 euro netti (invece di 750 euro);
- Cinque settimane di ferie e riconoscimento di 13 festività;
- Una tantum di 800 euro 
- Maggiorazioni sui turni disagiati; 
- Garanzia del pagamento delle 40 ore settimanali (prima potevano essere lasciati a casa senza salario);
- Impegno a contrattare nei prossimi mesi l'applicazione di un vero contratto di lavoro;
- Riconoscimento dei delegati e delle assemblee retribuite.  



AD ARESE, CON IL CONCORSO DELLE ISTITUZIONI,
I LAVORATORI DELL’ALFA SONO STATI SOSTITUITI 
COL PRECARIATO E IL SUPERSFRUTTAMENTO:

Ricostruiamo con la lotta l’unità della classe operaia !

LAVORO STABILE - SALARIO - DIRITTI 



Slai Cobas
Sindacato dei Lavoratori Autorganizzati Intercategoriale
Sede Alfa Romeo-Arese: tel/fax 02/44428529  -  3333368603
Sede nazionale: Viale Liguria 49, 20143 Milano, tel.fax 02/8392117 - 3400021679, @mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  https://www.slaicobas.it
Sede legale: Via Masseria Crispi 4, 80038 Pomigliano d’Arco (Na), tel.fax: 081/8037023 - 3683600543, @mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   http://www.slai-cobas.org