FIAT POMIGLIANO

Testo Pubblicità Maschette Assemblea Lavoratori FIAT Pomigliano

LA MOBILITAZIONE E LE FORTI LOTTE DI RESISTENZA DEI LAVORATORI, ANCHE SE INDISPENSABILI, OGGI DA SOLE NON BASTANO:

Reparti-confino e licenziamenti politici, piano Marchionne e controriforma della rappresentanza

ASSEMBLEA DEI LAVORATORI FIAT A POMIGLIANO

Sabato 14 marzo 2009

ORE 9.30 - Sala Caffè Vesuvio (Colosseum)
Via Indipendenza, 13 (adiacenze piazza Primavera) DIVERSAMENTE DAGLI ‘ANNI 50’ OGGI I REPARTI-CONFINO E I LICENZIAMENTI POLITICI IN FIAT SONO FIGLI DELLA CONCERTAZIONE SINDACALE E DEL PIANO MARCHIONNE CHE STA SMANTELLANDO L’ALFA DI POMIGLIANO COME GIA’ AVVENNE PER QUELLA DI ARESE. PRATICHE CHE FANNO INOLTRE DA APRIPISTA ALLA TRASFORMAZIONE AUTORITARIA DELLA DEMOCRAZIA SINDACALE, DI QUELLA POLITICA E DEI DIRITTI SOCIALI E RILANCIATE DAL SISTEMA MEDIATICO CHE CENSURA LE RAGIONI DEI LAVORATORI COME PER LA MANIFESTAZIONE DI POMIGLIANO O PER LA VICENDA ALITALIA.

Durante l’assemblea sarà proiettato il video: “manifestazione del 27 febbraio 2009 a Pomigliano: le democrazia è un fatto politico non si rivendica ma si esercita: LA PAROLA AGLI OPERAI”     

(video già disponibile sul sito: www.slaicobas.it)

Slai Cobas Fiat e terziarizzate - Pomigliano
Slai Cobas coordinamento provinciale di Napoli