FIAT POMIGLIANO

FIAT ALFA ROMEO POMIGLIANO SI RIUNISCE STAMATTINA LA COMMISSIONE SINDACALE PER IL REFERENDUM

LO SLAI COBAS SI CANDIDA A RAPPRESENTARE LA COMPONENTE DEL “NO ALL’ACCORDO” DEI LAVORATORI DELLA FIAT POMIGLIANO

 

CHIEDE LO SLITTAMENTO DEL VOTO

 

LA CONTEMPORANEA ELEZIONE DELLE RSU DECADUTE DA UN ANNO

 

Dopo l’invio della lettera di Slai cobas ai sindacati confederali (trasmessa e pervenuta stamattina a mezzo fax) si riunisce oggi, alle ore 12.00 in prima convocazione, alle 14.00 in seconda, la commissione sindacale preposta all’attivazione delle procedure di voto.

 

Lo Slai cobas eccepisce:

 

“ai sensi dell’art. 15, comma 2 del regolamento sindacale, le operazioni di voto dovranno essere effettuate dopo almeno 15 giorni dalla indizione (e quindi non prima del 30 giugno) e non oltre 21 giorni dalla stessa”… “pena l’annullamento del referendum stesso”.

 

“ai sensi dell’art. 6 comma 1 del regolamento RSU, i componenti RSU restano in carica per 3 anni al termine dei quali decadono automaticamente”…” alcune organizzazioni hanno sottoscritto un accordo con la Fiat con componenti RSU decadute da giugno 2009 e quindi prive di alcun mandato di rappresentanza dei lavoratori”… “quei sindacati che stanno scegliendo di porsi al di fuori di ogni regola da loro stessi sottoscritta appaiono sempre meno credibili in quanto da un lato pretendono il rispetto di ferree regole lavorative per i lavoratori e dall’altro non rispettano le proprie”.

 

Si preannuncia determinante l’assemblea pubblica indetta dallo Slai cobas per domani a Pomigliano, ore 9.30, centro Anziani, piazza Mercato.

 

SLAI Cobas Fiat Alfa Romeo e terziarizzate – Pomigliano d’Arco, 18/6/2010