FIAT POMIGLIANO

LA FIAT LICENZIA LUIGI APREA, DELEGATO RSU SLAI COBAS

Unità di tutti i sindacati contro il piano ‘Alfatrazz’ di Marchionne e i licenziamenti ed i provvedimenti disciplinari di massa. scioperi anche al secondo turno con affollate assemblee-picchetto agli ingressi

Comunicato stampa

FIAT ALFA ROMEO POMIGLIANO

 

Pomigliano d’Arco, 10/1/2008

 

LA FIAT LICENZIA LUIGI APREA, DELEGATO RSU SLAI COBAS

 

UNITA’ DI TUTTI I SINDACATI CONTRO IL PIANO ‘ALFATRAZZ’ DI MARCHIONNE E I LICENZIAMENTI ED I PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI DI MASSA. SCIOPERI ANCHE AL SECONDO TURNO CON AFFOLLATE ASSEMBLEE-PICCHETTO AGLI INGRESSI

 

NEL POMERIGGIO, A FABBRICA VUOTA PER SCIOPERO, LA FIAT HA LICENZIATO LUIGI APREA, DELEGATO RSU SLAI COBAS PERCHE’ ,,,”HA CAPEGGIATO LO SCIOPERO”! EVIDENTE E’ LA RAPPRESAGLIA ANTISINDACALE ED IL GRAVISSIMO ATTACCO AL DIRITTO DI SCIOPERO. LO SLAI COBAS GIA’ PREANNUNCIA - COME PER GRANILLO - UNA TEMPESTIVA DENUNCIA DELL’AZIENDA IN TRIBUNALE AI SENSI DELL’ART.28  DELLO STATUTO DEI LAVORATORI

 

TUTTI I SINDACATI, COMPRESO QUELLI CONFEDERALI, CONVENGONO SULLA NECESSITA’ DI NEUTRALIZZARE I LICENZIAMENTI ED IL GRAVE ATTACCO ALLA DEMOCRAZIA SINDACALE ED AI DIRITTI SINDACALI E DEI LAVORATORI CONDOTTI DALLO SCERIFFO MARCHIONNE: LO SLAI COBAS HA INDETTO PER DOMANI ALTRE OTTO ORE DI SCIOPERO  COINCIDENTI CON LO SCIOPERO DI FIOM-FIM-UILM:

 

INTANTO DOMANI POMERIGGIO, ALLE 14,30, PRESSO LA SEDE SLAI COBAS DI POMIGLIANO, ASSEMBLEA-CONFERENZA STAMPA IN PREPARAZIONE DELLE NECESSARIE INIZIATIVE SINDACALI E GIUDIZIARIE PER RIPORTARE IN FABBRICA I LICENZIATI E RIPRISTINARE LA DEMOCRAZIA ANCHE ALL’INTERNO DELLA FIAT DI POMIGLIANO

 

Slai Cobas Fiat Alfa Romeo e terziarizzate - coordinamento provinciale di Napoli