NOTIZIE SLAI COBAS

NEW HOLLAND di Modena - Firmato accordo Fiat sul PDR che restituisce poco agli operai!

Firmato accordo Fiat sul PDR che restituisce poco agli operai!
L'accordo firmato venerdì 17 luglio, dalle segreterie nazionali di FIM, UILM e FISMIC per avere come saldo del premio 600 euro trova la contrarietà delle RSU FIOM e SLAI COBAS della NEW HOLLAND di Modena che oltre a giudicare poco la cifra "voluta" dalla FIAT e sottoscritta dalle segreterie di FIM-UILM-FISMIC, introduce un elemento di divisione tra stabilimenti con le 200 euro ulteriori al raggiungimento di obbiettivi legati al wcm. Solo a Melfi avranno le 200 euro nell'anno in corso, Sevel e lo stabilimento Fiat di Cassino nel corso del 2010.
A nostro avviso non si è tenuto conto del movimento che i lavoratori  Fiat avevano espresso con le lotte dei giorni scorsi.

Anche le RSU della FIM hanno aderito all'iniziativa esprimendo così il loro disagio di fronte all'accordo.

Lo sciopero si è svolto per il primo turno e centrale dalle ore 9, 30 alle 11, 30 con assemblea informativa alla saldatura poi con un corteo interno nei vari reparti, concludendosi con l?occupazione a singhiozzo della rotatoria della Sacca con informazione agli automobilisti di passaggio. Per il secondo turno e il turno di notte lo sciopero si svolgerà le ultime due ore del turno.

RSU FIOM E SLAI COBAS CNH MODENA


MODENA 20/07/2009