NOTIZIE SLAI COBAS

Corona: "il mio trasferimento può considerarsi atto ritorsivo?"



La lettera indirizzata al sindaco Fausto Pepe

Riceviamo e pubblichiamo il testo della missiva che Gabriele Corona ha indirizzato al Sindaco Fausto Pepe sul trasferimento dal settore urbanistica all'ufficio ambiente.
“Ho appreso che la dott.ssa Lorena Lombardi, Direttore Organizzativo del Settore Patrimonio, Ambiente, Verde Pubblico e Traffico, ha chiesto formalmente con un atto che mi riservo di acquisire, al Dirigente del Settore “Risorse Umane”, dott. Andrea Lanzalone, il mio trasferimento dal Settore Urbanistica all’Ufficio Ambiente. 
Al momento non so come è stata motivata tale richiesta, ma mi è stato riferito che questa mattina, durante un violento alterco verbale con l’avv. Giuseppe Lamparelli, avvenuto dinanzi a diversi impiegati comunali, cittadini e agli operai di una ditta di allestimenti, la dott.ssa Lombardi lo ha accusato di essere l’ispiratore di un mio comunicato pubblicato sul quotidiano Il Mattino di sabato scorso sui concorsi per dirigenti al Comune. Si tratta dell’articolo con il quale sostengo, in sintesi, che proprio la dott. Lombardi è oggettivamente favorita per il posto di dirigente al Settore Patrimonio, Ambiente, Verde Pubblico e Mobilità che ha già diretto per alcuni anni. 
Ovviamente l’accusa della Lombardi all’avv. Lamparelli è gratuita perché non scrivo su dettatura e di quel comunicato mi assumo, naturalmente, tutta la responsabilità. Le chiedo però di verificare, alla luce delle dichiarazioni della dott. ssa Lombardi udite da diversi testimoni questa mattina, se la richiesta del mio trasferimento si possa configurare come un atto ritorsivo”.