NOTIZIE SLAI COBAS

LAVORO: EX ALFA ARESE; COBAS, RICOLLOCARE OPERAI LICENZIATI. BASILIO RIZZO,GLI ACCORDI VANNO RISPETTATI



LAVORO: EX ALFA ARESE; COBAS, RICOLLOCARE OPERAI LICENZIATI. BASILIO RIZZO,GLI ACCORDI VANNO RISPETTATI. (ANSA) - MILANO, 28 GIU - "Ricollocare gli operai di Innova Service, e varare un accordo di programma che salvaguardi i posti di lavoro". Sono le richieste dei dipendenti licenziati nel febbraio scorso da Innova Service, la società che si occupava della manutenzione sull'area dell'ex Alfa Romeo di Arese, che oggi hanno partecipato a una conferenza stampa in Comune a Milano. "In questo momento le società proprietarie delle aree di Arese sono disponibili a ragionare per un ricollocamento – ha spiegato Corrado Delle Donne, coordinatore dello Slai - Cobas - e chiediamo aiuto alle istituzioni per trovare una soluzione in tempi brevi". I lavoratori, una sessantina di ex operai Fiat ricollocati nell'azienda di servizi, sono stati licenziati nel febbraio del 2011 e da allora sono in presidio davanti ai cancelli. "Faremo il possibile per capire quello che è possibile fare - ha spiegato il presidente del Consiglio comunale di Milano Basilio Rizzo - sono stati presi degli accordi e vanno rispettati, perché c'é un debito sociale nei confronti dei lavoratori". (ANSA).