NOTIZIE SLAI COBAS

RABBIA OPERAI EX ERGOM - BLOCCO VARCHI A POMIGLIANO

SLAI COBAS: L’UNIONE FA LA FORZA: LA LOTTA E’ L’UNICA GARANZIA <PER TUTTI> DEL POSTO DI LAVORO

E’ stato premonitore l’appello dello Slai cobas volantinato stamattina all’alba, dalle 5.30 alla 6, al primo turno: <oggi siamo tutti più o meno cassintegrati (FIP-FGA-LOGISTICA NOLA-EX ERGOM-INDOTTO) e nessuno più può sentirsi al sicuro”: A 5 anni dal ‘varo’ del fantomatico piano-Marchionne all’epoca plaudito da FIOM-FIM-UILM ed a 1 anno dal disastroso lancio della “nuova” Panda, il piano stesso è fallito come già facilmente previsto all’epoca dal solo Slai cobas e come recentemente e candidamente confessato dallo stesso a.d. Fiat. Ed oggi che hanno precipitato sull’orlo del burrone dei licenziamenti tutti i lavoratori della Fiat Pomigliano (FIP e FGA) e Nola, delle terziarizzate e dell’indotto (vedi ex Ergom) gli stessi sindacati firmatari - in vista dell’avvio dei licenziamenti di massa – già “declassano” la primaria “assunzione certa in FIP per tutti” in fumosi ed inverosimili piani di “ricollocazione lavorativa”.

COMUNICATO STAMPA