NOTIZIE SLAI COBAS

Lunedì 25 febbrario dalle ore 13,00 ASSEMBLEA RETRIBUITA operatrici e operatori agenzia interinale Orienta



Dopo anni di lavoro nessuno può  rischiare di perdere il posto; con il passaggio all’agenzia Interinale “Orienta”, parecchie Opetratrici Socio Sanitarie sono state lasciate a casa senza un motivo apparentemente valido e questo oltre che preoccuparci ci fa anche arrabbiare. Lo Slai Cobas ha impugnato alcuni di questi licenziamenti e
la Fondazione Policlinico-Mangiagalli è stata  costretta a risarcire le lavoratrici  ricorrenti, affermando il principio che i dopo anni di lavoro tutti abbiamo acquisito dei diritti inalienabili. Oggi la questione si pone in altri termini e il rischio che chi lavora presso questa strutura sanitaria, anche   da più di 10 anni, può  non essere selezionata per il concorso che la Fondazione ha indetto e trovarsi senza lavoro...

VOLANTINO