NOTIZIE SLAI COBAS

Palermo, 13mila precari del pubblico impiego in agitazione

L'Unità online, 22-11-2006
Palermo, 13mila precari del pubblico impiego in agitazione

Protesta a Palermo dei precari Asu (Attività socialmente utili) e Puc (Progetti pubblica utilità) in servizio negli enti locali siciliani, davanti alla presidenza della Regione. La mobilitazione, che interessa 7.593 Asu e 5.412 Puc, è motivata dalla mancata applicazione della legge regionale 16 del 2006 che prevedeva la stipula di contratti a 24 ore per i primi e l'adeguamento dell'orario di lavoro da 18 a 24 ore per i secondi, a partire dallo scorso 1 luglio. Per Orazio Calì, dell'esecutivo nazionale dello Slai Cobas, si tratta «delle solite beffe elettorale ai danni di lavoratori che attendono da 18 anni la stabilizzazione, cui si aggiunge il timore fondato della mancanza di fondi necessari per la copertura finanziaria dei decreti assessoriali».