Per contatti: redazione@slaicobas.it

LEHAMAN

Parte la prima causa contro Standard&Poor's. Codacons, Confconsumatori e Movimento Consumatori hanno presentato, infatti, atto di citazione davanti al Tribunale di Milano per conto di trenta risparmiatori a cui sono state vendute obbligazioni Lehman&Brothers, chiedendo di esser risarciti del capitale investito. I risparmiatori chiedono al Tribunale Civile di Milano di accertare la responsabilità per fatto illecito della società di rating, per aver diffuso e pubblicizzato informazioni errate sulla solvibilità della banca americana emittente e per aver violato i principi e le norme di condotta a cui era tenuta. "L'azione contro l'agenzia di rating Standar & Poor's è di fondamentale importanza - dichiara l'avv. Giovanni Franchi, uno dei legali di Confconsumatori che, assieme agli avv.ti Massimiliano Valcada e Antonio Pinto, ha presentato l'atto di citazione al Tribunale di Milano - Invero, era ora che i risparmiatori se la prendessero con chi li ha indotti ad acquistare "carta straccia" sulla base di informazioni assolutamente inesatte. E sarebbe il caso che anche l'Autorità Giudiziaria riconoscesse il compimento del fatto illecito, come previsto e disciplinato dal codice civile, nel comportamento di soggetti che, pur essendo deputati a valutare i gradi di rischio degli investimenti, lo hanno fatto senza valutare con precisione i dati in loro possesso" conclude l'avv. Franchi. I risparmiatori sono tutti acquirenti di obbligazioni emesse da società del gruppo Lehman Brothers, ovvero sono titolari di polizze assicurative che hanno come sottostante sempre la predetta banca americana.? I fatti sono noti: la Lehman Brothers è stato uno dei principali operatori dei mercati finanziari e incredibilmente, sino al giorno della dichiarazione di "fallimento" da parte del Gruppo statunitense (15 settembre 2008), nonostante il gravissimo deficit patrimoniale della società, i titoli obbligazionari Lehman continuavano a godere di un giudizio positivo da parte delle "tre sorelle", vale a dire le tre agenzie di rating chiamate ad attribuire il rating ed a monitorar? l'andamento dei titoli Lehman, la Standard & Poor's, la Moody's e la Fitch Ratings, diffondendo nel mercato dei risparmiatori, prima di quella data, informazioni completamente errate circa la sicurezza e
l'affidabilità dei titoli del Gruppo Lehman.