Per contatti: redazione@slaicobas.it

L’esercito industriale di riserva alimenta la speculazione

di Antonio Pagliarone

Accanto alla tesi piuttosto diffusa secondo la quale ci troveremmo di fronte ad una nuova fase di crescita economica determinata da forti aumenti della produttività legati all’introduzione delle cosiddette “New technologies”1 se ne sta sviluppando un’altra secondo la quale la realizzazione di ulteriori profitti sarebbe legata al “taglio dei costi” che, permettendo di produrre merci a prezzi sempre più bassi, garantirebbe l’esistenza di un sistema socio-economico “low cost”.
scarica l'articolo in formato pdf