Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)

SLAI COBAS "CUCINE BOFFI"

L’UNICA DEMOCRAZIA E’ QUELLA DEI LAVORATORI.

Il dirigente della “Boffi Cucine” sign. Loria ha negato al rappresentate dello Slai Cobas eletto nelle RSU, la possibilità di indire un’assemblea retribuita per tutti i lavoratori. In verità l’azienda non avrebbe avuto problemi a permettere al compagno dello Slai di indire l’assemblea, ma è l’intervenuta della C.G.I.L. che ha  chiesto  di vietare questo diritto allo Slai Cobas e ai lavoratori.

Sappiamo che le leggi fatte in questi ultimi anni;  il  regolamento stesso che ha istituito le RSU, è antidemocratico e favorisce proprio i sindacati che vanno a braccetto con il governo e i padroni, (il 33% dei loro delegati eletti d’ufficio è solo favoritismo, come dobbiamo chiamarlo altrimenti ?) 

 

Ma arrivare con l’autoritarismo a decidere che sono solo loro CGIL, CISL e UIL i titolari dei diritti conquistati dai lavoratori è troppo !

 

Abbiamo deciso di raccogliere le firme e far indire a voi l’assemblea per evitare che scadano i tempi sulla scelta del TFR, vogliono che il  nostro intervento su questo tema diventi inutile:  come sappiamo entro il 30 giugno 2007 bisogna scegliere dove destinare il TRF altrimenti sceglieranno loro !

 

Dal canto nostro abbiamo gia avviato le pratiche legali per aver riconosciuto il diritto, ai lavoratori e ai rappresentanti dei lavoratori di qualsiasi sigla, di poter indire le assemblee retribuite. Abbiamo   sentenze  che ci hanno riconosciuto questo diritto, e attualmente indiciamo assemblee in altre aziende con e senza CGIL,CISL , UIL. Vogliamo che questo possa essere fatto anche qui alla “Boffi Cucine”.

 

La volontà che dimostrerete con la firma non va contro nessuno serve solo a ristabilire la democrazia dal basso, la democrazia a servizio dei lavoratori, non quella addomesticata per avvantaggiare le sigle sindacali che si sono accaparrate:

  • la gestioni dei fondi pensionasti,
  • il monopolio delle trattative sindacali,
  • il potere di decidere per milioni di lavoratori senza consultarli e contro i loro stessi interessi.

SOTTOSCRIVETE LA RICHIESTA DI ASSEMBLEA RETRIBUITA INDETTA DALLO SLAI COBAS

ORGANIZZATEVI NEL NOSTRO SINDACATO

SOSTENETE IL COMPAGNO DANIELE IN QUESTA BATTAGLIA DI DEMOCRAZIA E DI GIUSTIZIA.

MANTENERE IL VOSTRO T.F.R. COSI’ COME E’ ADESSO, NON REGALATELO ALLA SPECULAZIONE E ALLA BUROCRAZIA SINDACALE, ALLE ASSICURAZIONI, ALLE FINANZIARIE E AI PADRONI.

 

SLAI COBAS " CUCINE BOFFI"