Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)

Comunicato stampa 19 aprile 2019

Comunicato stampa

DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE DEL SINDACATO SLAI COBAS CHE ACCUSA LA FCA “DI ATTENTARE ILLECITAMENTE ALLE LIBERTA’ DI PENSIERO, ASSOCIATIVE E DELLE CONVINZIONI PERSONALI DEI LAVORATORI NONCHE’ A QUELLE SINDACALI COLLETTIVE E SOGGETTIVE”: STAMANE AL CAMBIO TURNO DEGLI STABILIMENTI DI POMIGLIANO D’ARCO E NOLA L’AZIENDA HA DI NUOVO TENTATO DI IMPEDIRE - CON L’AUSILIO DEL PERSONALE DI VIGILANZA ADDETTO ALLE PORTINERIE- IL VOLANTINAGGIO DI MATERIALE SINDACALE DI SLAI COBAS MINACCIANDO GL ATTIVISTI DEL SINDACATO.
I MILITANTI DEL SINDACATO HANNO RISPEDITO AL MITTENTE LE MINACCE E CONTINUATO L’ESERCIZIO DELLE LORO LIBERTA’ SINDACALI E PREANNUNCIATO DENUNCIA
SCONTRO IN CASSAZIONE TRA SLAI COBAS E FCA: IL 23 MAGGIO SI TERRA’ IL PROCESSO CON L’INNOVATIVO PROVVEDIMENTO DI “RIMESSIONE CON RITO DI PUBBLICA UDIENZA” EMESSO LO SCORSO 21 FEBBRAIO 2019 DALLA PROCURA GENERALE DELLA CORTE DI CASSAZIONE CON SPECIFICO RIFERIMENTO ALLE VIOLAZIONI DELLA NORMATIVA NAZIONALE CHE, SU PRECISO IMPULSO DELLE DIRETTIVE EUROPEE, HA ARRICCHITO IL DIRITTO ANTIDISCRIRMINATORIO NELL’AMBITO DELL’AFFILIAZIONE SINDACALE E DELLE CONVINZIONI PERSONALI NECESSARIAMENTE INCLUDENTI LE OPINIONI POLITICHE E QUELLE SINDACALI” INTANTO IL SINDACATO PREPARA L’ASSEMBLEA OPERAIA NAZIONALE DEL 25 APRILE A POMIGLIANO  leggi approfondimenti 

Slai cobas - coordinamento provinciale di Napoli - Pomigliano d’Arco, 19 aprile 2019