Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)

NUOVO PIANO INDUSTRIALE SEA

LA SEA DISCUTE CON TUTTI DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE AD ECCEZIONE DEI REALI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

IL 1° GIUGNO SCORSO CON UNA CONVOCAZIONE DI TUTTI I SINDACATI PRESENTI A MALPENSA, AD ECCEZIONE DELLE RSU E DELLE NOSTRE OOSS, SEA HA PRESENTATO IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE.

 

CON UNA LETTERA UFFICIALE ABBIAMO PROTESTATO CONTRO QUESTO ATTEGGIAMENTO ANTISINDACALE DI SEA, RICEVENDO SOLO TELEFONICAMENTE UNA GENERICA ASSICURAZIONE CHE SAREMMO STATI INFORMATI.

 

RIPETUTAMENTE VIENIAMO A CONOSCENZA DI DISCUSSIONI IN TUTTE LE SEDI SINDACALI E ISTITUZIONALI, CON PESANTI RICADUTE DELLE CODIZIONI DI LAVORO PER TUTTI I LAVORATORI SEA, MENTRE I DELEGATI ELETTI DAI LAVORATORI NON SONO ANCORA STATI INFORMATI DI NULLA.

 

TUTTO QUESTO SENZA INFORMARE NE LE RSU NE TANTOMENO I LAVORATORI.

 

  • EVIDENTEMENTE CHI DIRIGE SEA NON SI è ACCORTO CHE LO SCORSO 29-30 GENNAIO, I LAVORATORI HANNO ELETTO I LORO RAPPRESENTANTI.
  • EVIDENTEMENTE SI VUOLE CONTINUARE CON IL SOLITO SISTEMA, DISCUTERE DEI PROBLEMI DEI LAVORATORI SENZA INFORMARLI E SENZA FARLI DECIDERE.
  • EVIDENTEMENTE IL NUOVO GRUPPO DIRIGENTE SEA VUOLE CONTINUARE COME IL PRECEDENTE.

8/6/2007

 

SLAI-COBAS                                                                              

RSU SEA HANDLING

ALCOBAS-CUB TRASPORTI