Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)

ALFA Arese: nuovi blocchi stradali dei cassintegrati



http://www.antenna3.it/

MILANO, venerdì 24 novembre 2006

Nuovo blocco stradale dei cassintegrati dell’Alfa Romeo di Arese davanti alla fabbrica abbandonata dalla Fiat. Secondo quanto riferisce il sindacalista di base, Corrado Delle Donne (Slai Cobas).
 
"E' una vergogna - commenta Delle Donne - perché c'è una ditta, la LiquidBioGas, disposta da subito ad assumere 50 operai, a cui pero’ i proprietari dell’area non vogliono concedere il terreno per partire". L’azienda in questione opera nel campo della trasformazione dei motori diesel per autocarri adeguandoli anche all’uso del gas metano.
 
"I cassintegrati dell’Alfa - ha proseguito - non possono piu’ aspettare e, dopo il blocco di oggi, organizzeranno una assemblea cittadina venerdi’ prossimo valutando anche l’ipotesi di presentare un nuovo esposto in procura contro la tangentopoli di Arese". Gia’ tre anni fa lo Slai Cobas aveva denunciato la situazione di Arese in tribunale, finora, da parte della Procura della Repubblica, non c’e’ stato ancora nessun tipo di riscontro.